Stock Audit

Controlliamo il tuo inventario a magazzino. In 48 ore, ovunque in Italia ed in Europa
Richiedi una consulenza gratuita
Logo Unirec - Unione nazionale imprese a tutela del credito
Logo Acmi, associazione credit manager Italia
Logo confindustria
loghi unirec, confindustria,acmi

Stock Audit, che significa controllo dell’inventario, è un termine che si riferisce alla verifica fisica delle attività di inventario di un’azienda o di un istituto.

Il processo di audit delle scorte è necessario per ridurre l’investimento evitabile sulle scorte o sull’inventario per garantire un corretto equilibrio nel processo. Infatti, livelli elevati di scorte possono comportare uno scarso valore dei flussi di cassa e a perdite finanziarie. Il servizio di controllo dell’inventario ti permette di:

  • NAggiornare in tempo reale i dettagli delle scorte di magazzino rispetto ai valori iniziali
  • NIndividuare le discrepanze nelle scritture contabili del magazzino

Stock Audit per le case automobilistiche

 

Il nostro servizio di controllo dell’inventario viene utilizzato soprattutto dalle case automobilistiche. I grandi produttori di automobili forniscono ai propri concessionari un parco auto al fine di procedere alla vendita delle vetture.
Mentre la fatturazione dei loro veicoli avviene contestualmente alla richiesta delle concessionarie, il saldo delle fatture avviene solitamente solo in un secondo momento, ossia quando il veicolo viene acquistato dal cliente del concessionario.

L’attività di Stock Audit, che in questo caso viene effettuata presso il concessionario, permette alle case automobilistiche di verificare lo stato del loro parco auto.

Lo Stock Audit si compone di due attività:

  1. La visita presso il Dealer
  2. L’analisi dei processi e dei dati

1. Visita presso il Dealer

Il riscontro dell’inventario presso il concessionario avviene sulla base del numero di telaio. Il servizio funziona telematicamente e l’esito dell’ispezione è disponibile online per il committente. L’ispezione è costituita da:

  • Visita presso il dealer e le filiali
  • Prova documentale per i beni non visionabili
  • Verifica presso la banca della documentazione completa (ove richiesto)
  • Il servizio prevede l’esecuzione dell’ispezione a seconda dell’esigenza della committente
  • La vista fisica del bene è fondamentale e rappresenta L’oggetto principale del nostro lavoro.

Intellcredit dispone di una rete di ispettori nazionale, composta da 15 ispetrori dedicati in ogni regione d’Italia. Due ispezioni consecutive non vengono mai svolte dallo stesso ispettore.

Con il nostro software l’aggiornamento del tuo stock di magazzino avviene in modo assolutamente trasparente ed in tempo reale, in quanto viene pubblicato on-line durante l’ispezione. I nostri ispettori, nel processo di audit presso il concessionario, inseriscono i dati nel sistema con il dispositivo palmare. I dati inseriti sono immodificabili.

2. Progettazione dell'attività

Analizzando i processi, si può procedere ad una fase di re-ingegnerizzazione dell’attività relativa al ciclo attivo, che può coinvolgere tutti i processi o solo parti di essi a seconda della esigenza del cliente, quali ad esempio:

  • Pianificare l’attività ispettiva per tutto l’anno in base al rating
  • Automatizzare tutti i processi per l’acquisizione dei dati (telai /concessionario) e per la restituzione delle informazioni
  • Operare su tutto il territorio nazionale tramite 15 ispettori tutti dotati di portatili con acquisizione di firma elettronica ad ogni ispezione
  • Acquisire la documentazione sul posto e documentarla alle committenti in forma ordinata e scannerizzata
  • Ottenere tutte le informazioni sulle attività espletate o da espletare tramite un software on line

Senza ricorrere ad un sovradimensionamento della struttura interna, tramite la nostra società , è possibile:

  • utilizzare un’organizzazione presente sul territorio
  • trasformare i costi fissi in costi variabili
  • ridurre gli investimenti informatici hardware e software
  • in termini strategici focalizzare l’attenzione al core business
  • avere costi ben definiti e nessun rimborso spese
  • arricchire le banche dati riportando esattamente dove è stato reperito il bene e consentire di visionare la distribuzione delle sedi secondarie dei Dealers

Stock Audit: Domande Frequenti

Qual'è l'obbiettivo del controllo fisico dell'inventario?

L’obbiettivo dello Stock Audit è triplice: consentire di aggiornare l’inventario, avere una contabilità corretta del magazzino e assicurare che i concessionari ed i dealers rispettino la policy aziendale del committente

Posso conoscere l'esito dell'ispezione in tempo reale?

Si, grazie ad un portale online che viene aggiornato in tempo reale durante l’ispezione e consente di verificarne l’esito. Nel caso di concessionari di automobili, l’audit viene svolto per ogni numero di telaio dell’automobile che si trova nel suo parco macchine.

Come viene garantito che i risultati dell'ispezione non vengano modificati o alterati?

Il risultato dell’ispezione viene firmato digitalmente dall’ispettore e dal Dealer immediatamente al termine dell’ispezione per mezzo di un tablet. I dati vengono registrati automaticamente dagli apparati elettronici grazie alla geolocalizzazione abbinata al numero di telaio. Il complesso di queste misure assicura l’inalterabilità dei dati, che sono messi immediatamente a disposizione del cliente tramite un portale online. 

Quali aziende possono beneficiare di questo servizio?

Tradizionalmente i beneficiari del nostro servizio sono le grandi case automobilistiche. Lo Stock Audit in realtà è un servizio di cui possono beneficiare tutte le aziende i cui prodotti sono distribuiti presso una moltitudine di sedi fisiche diverse sul territorio, come ad esempio nel caso di Franchising.

In quali Paesi può essere erogato il servizio di Stock Audit?

Il servizio può essere impiegato in Italia ed essere esteso ad altri Paesi europei ed extraeuropei.

?

Contattaci oggi per una consulenza gratuita

Informativa Privacy

7 + 11 =